"LIVING CORAL" il colore che ci fa volare ai Caraibi!

LIVING CORAL... un'immersione nel mare Caraibico.

Non so se avete mai fatto un' immersione in mezzo a questi coralli, ma non è quello che vi verrebbe voglia di fare nel vedere questo colore? Se non avete mai provato, vi assicuro che è un'esperienza incredibile!

Pinterest

I colori hanno un potere straordinario: possono interagire con le nostre emozioni e trasmettere delle sensazioni.
Il corallo è vita e influenza direttamente l'anima!

Come nasce questo colore?
Secondo Pantone, l'azienda americana che si occupa di tecnologie per la grafica, della catalogazione dei colori e della produzione del sistema di identificazione di questi ultimi, Living Coral è il colore che rappresenta il 2019. Ormai Pantone è diventato un colosso per quanto riguarda la creazione e classificazione dei colori.
Laurie Pressman, vice presidente dell'azienda, ci parla del motivo di questo colore: "questo colore nasce in un momento così delicato per l'ambiente, dove i cambiamenti climatici stanno sbiancando le barriere coralline cancellando i loro arcobaleni".
Un colore che guarda tematiche importanti e che porta l'attenzione vero le problematiche ambientali.

Che significato psicologico ed emotivo ci offre questo colore?
È un colore caldo, gioioso, un colore che ci incanta.
È vivace, infonde ottimismo e gioia. Lo vediamo ovunque, sui social, nei negozi, tutti ne parlano, è solare, trasmette energia, dona luminosità, voglia di spensieratezza e ottimismo, insomma un colore che attira positività e serenità.

COME INDOSSARLO?
È semplice… osservate la natura come mescola i colori, immaginatevi l’oceano Caraibico con i suoi colori avvolgenti e... tuffatevi!

LIVING CORAL TOTAL LOOK...
Un abito femminile, una jumpsuit in seta, un tailleur giacca lunga su un pantalone cropped ampio alla caviglia, un pullover in cashmere su un pantalone maschile misto lana, un blazer su un pantalone a vita alta, una gonna in tulle su una giacca corallo stile Chanel... il total look è sempre d'effetto!
Bellissimi i tessuti in seta o in crèpe de chine sempre di seta; sono tessuti leggeri e la sensazione è piacevole. Uno più luminoso e uno leggermente più opaco, ma tutti e due donano una sensazione bellissima al tatto. Naturalmente bisogna valutare la morbidezza del tessuto e adattarlo alla morfologia della persona (ma questo lo vedremo in un altro articolo).
Con questo look trasmetterete sicuramente una personalità carica di energia con uno stile sofisticato, raffinato ed elegante.

LIVING CORAL CON I COLORI BASE...
Abbinate il Living Coral anche a un colore neutro come un beige o un bianco. Io lo adoro! Il beige, crema o un colore naturale trasmettono quella sensazione di semplicità e naturalezza, di concretezza ed eleganza insieme. Il bianco dona quella sensazione di classe e di leggerezza nello stesso tempo. So che tante di voi preferiscono il nero, ma se abbinate il Living Coral al nero, freddo e scuro, si spegne e rattrista un po l'effetto solare e luminoso che trasmette questo colore dal tono caldo.
Consiglio di abbinarlo piuttosto ad un jeans.

LIVING CORAL E TURCHESE...
L'abbinamento che contrasta e illumina il Living Coral invece, è il suo complementare: il turchese!
È l'abbinamento perfetto! Una collana di pietre turchesi è un fantastico alleato; ravviva l'outfit, dona quel tocco di colore in più e ci illumina gli occhi, proprio come l'effetto che ci trasmettono i colori naturali della barriera corallina.

In questo modo anche una persona dal sottotono di pelle freddo può introdurre nel suo guardaroba il corallo (che ricordo è un colore caldo). Come? Abbinando una camicia verde greenery o azzurra cerulea (i suoi complementari divisi) o un foulard sempre sugli stessi toni o un tono analogo sul rosa.

LIVING CORAL ABBINATO AL ROSSO E ALL'ORO...
Essendo un colore caldo, l'abbinamento col rosso fa parte dell'armonia analoga sulla ruota dei colori (nel corso di colorimetria apprenderete le varie armonie e come abbinare i colori tra loro).
Per quanto riguarda l'oro, i colori caldi richiamano l'oro e non l'argento; ecco anche perchè il Living Coral risalta maggiormente su un'abbronzatura dorata che su una tonalità olivastra!

Pinterest

PER QUANTO RIGUARDA GLI ACCESSORI... sbizzarritevi!
Io personalmente amo il corallo su abiti dai colori neutri come il beige.
Un sandalo o una décolleté corallo sotto un jeans, un pantalone bianco o beige, vi darà quel tocco di colore e femminilità.
Se invece siete più sportive e avete intenzione di acquistare una scarpa per il vostro tempo libero... optate per il color corallo; passeggiate all'aria aperta, corsa, tennis... è necessaria una carica di energia, no? E cosa meglio del Living Coral?

HAIR & MAKEUP...
Abbiamo detto che questo colore è caldo e quindi naturalmente starà magnificamente e metterà in valore chi ha una carnagione tendente al dorato; ma qui sfatiamo il mito di utilizzare sempre caldo su caldo e freddo su freddo, perché quando parliamo di capelli o trucco se vogliamo mettere in contrasto il colore degli occhi verdi o azzurri su una carnagione fredda dobbiamo optare per un colore caldo e luminoso come il Living Coral.
La stessa cosa vale per il colore dei capelli: se vogliamo "scaldare" una carnagione fredda andremo a fare dei riflessi caldi.
Osservate un po'....

LIVING CORAL WEDDING...
Solo per le damigelle o per gli invitati, la sposa resta in bianco!
Quest'anno anche per quanto riguarda i matrimoni il corallo sarà un privilegiato, senza strafare naturalmente ma preferendo un abito Living Coral delicato e che richiama romanticismo. L'abito monospalla oltretutto è una tendenza del 2019! Bello vero?

Anche voi vi siete innamorate di questo colore?

Vi ricordo che con lo studio personalizzato dei vostri colori potrete capire quali colori vi appartengono, quali colori avvicinati al viso vi valorizzano e in più apprenderete alcuni consigli che, con semplicità e risparmio, vi permetteranno di effettuare il vostro shopping con più consapevolezza.

Imparerete a scegliere ciò che vi sta bene e non solo ciò che vi piace!

Bisous
Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PARTNERS

Privacy PolicyCookie Policy